IL BLOG DI ROBERTO DI NAPOLI

………. per la difesa dei diritti civili

  • Traduci nella tua lingua

  • In libreria …………… per chi vuole sapere come difendersi dagli abusi bancari

  • ………. per chi vuole conoscere i suoi diritti dal viaggio al soggiorno

  • Vedi gli altri argomenti

  • Cerca per parole

  • Articoli Recenti

  • Puoi seguirmi su Facebook

  • STUDIO LEGALE

  • Cerca i post per data

  • …… o su Twitter

  • Meta

Interessante conferenza organizzata dalla Provincia di Roma sull’usura (anche bancaria)

Posted by Roberto Di Napoli su 10 febbraio 2010


Ho partecipato, più di una volta, a convegni sull’usura o sull’estorsione (spesso organizzati in prestigiose sedi di istituzioni e il cui inizio dei lavori è "tipicamente" preceduto dalla "non breve" lettura -con tono solenne- di telegrammi inviati da presunti ospiti che si scusano della loro assenza o che salutano "da lontano": lettura seguita dall’applauso subito dopo la pronuncia del nome dell’ospite non comparso) nei quali, pur dopo ore di relazioni, di applausi e di scambio di complimenti reciproci tra i relatori , non si è fatto minimamente cenno all’usura bancaria e ai gravissimi problemi che devono affrontare le vittime, siano esse famiglie o imprenditori.

Due anni fa, a Lecce, partecipai ad un incontro con ospiti illustri nel quale, addirittura, in quasi tre ore, si parlò, perfino, dell’estorsione "agricola" senza, però, alcun cenno all’estorsione o all’usura praticata, spesso, anche dalle banche (cliccare qui per leggere il mio "ricordo"). Ci pensarono, alla fine dell’incontro, oltre al sottoscritto che, alzatosi in piedi, chiese di potere esprimere, in soli 2 minuti, la sua opinione, anche alcuni rappresentanti di un’associazione locale. Niente da fare: a dire di alcuni relatori, non c’era tempo (ma riuscii a parlare lo stesso approfittando della pazienza e comprensione del dott. Caselli, presente in quella serata). Sull’usura bancaria, al massimo, avrebbero organizzato un altro incontro in quella stessa sede. Ho cominciato ad avvertire il timore che, in alcuni Palazzi sedi di Istituzioni, ci sia, a volte, un senso di fastidio nel parlare o sentir parlare di usura bancaria. Si può parlare di usura ed estorsione ma ……… se è "bancaria" no; forse, secondo certi "personaggi", non esiste e non può esistere: è solo un’invenzione di chi non vuole pagare o di qualche povero disperato.
Oltre a leggere, soprattutto in questi ultimi anni, ulteriori provvedimenti emessi da parte del Consiglio di Stato che ha ribadito l’illiceità dell’usura bancaria quanto quella criminale o da giudici penali che rinviano a giudizio o condannano direttori di banca, non posso che essere contento nel constatare che anche enti pubblici (vari comuni d’altronde, sono indebitati anche a causa dei famigerati contratti "derivati") hanno preso consapevolezza del problema di cui sono vittime migliaia di persone.

Avevo ricevuto l’invito per l’inaugurazione, ieri, presso la Provincia di Roma, del ciclo di conferenze sull’usura. Pur essendo stato invitato da una persona, oltre che gentile, notoriamente intelligente ed esperta, non nascondo che temevo si trattasse del solito incontro.
Mi sbagliavo e sono rimasto felicemente stupito: è stato interessantissimo.
convegno usura provincia roma
Tema: "Che cos’è l’usura e perchè il tuo amico usurato non ti ha detto niente".
Nel corso del convegno -nel quale moderatore è stato Giuseppe Pullara, giornalista del Corriere della Sera– i relatori, Alberto Gaffi dell’Accademia degli Incolti, il prof. Riccardo Scarpa dell’Universita La Sapienza di Roma, la psicologa dott. ssa De Carolis, Fabio Verzieri e l’Assessore alle politiche di tutela del consumatore e lotta all’usura Serena Visintin, oltre a ricordare i gravi problemi a cui sono esposte le vittime di usura nonché l’attività di prevenzione e contrasto da parte della Provincia, non hanno esitato a menzionare, insieme a quella, terribile, criminale, praticata dallo "strozzino", anche la meno apparente, ma non meno pericolosa, usura bancaria e i rischi (come l’anatocismo), talvolta, nascosti nelle clausole contrattuali alle quali i clienti di qualsiasi banca devono sempre prestare attenzione.
Molto interessanti, poi, le iniziative messe in atto dalla Provincia -menzionate dall’Assessore Visintin- tra cui un protocollo che prevede, nei Comuni della Provincia che aderiranno, agevolazioni tributarie in favore delle vittime che denunciano l’usura.

Un piccolo particolare, non presente in tutti i convegni e, dunque, encomiabile, è stato, infine, ……….. il dibattito offrendo la possibilità di parlare anche alle vittime.

In un periodo come quello attuale di crisi economica e di sfiducia nei confronti della politica, convegni ed iniziative del genere, soprattutto quando sono organizzati da enti pubblici così come ha fatto la Provincia di Roma, danno conforto e sostegno alle vittime (che devono continuare a denunciare l’usura, chiunque sia il responsabile) ma anche a tutti quei cittadini che hanno bisogno (oltre che diritto) di vedere le Istituzioni e i loro rappresentanti "concretamente" vicini alle loro necessità e ai loro gravi problemi. Roberto Di Napoli

Riporto il link di alcuni articoli di stampa sull’interessante iniziativa:
Il Tempo – Cinque GiorniIl Messaggero

Annunci

Tu che ne pensi? Scrivi un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: