IL BLOG DI ROBERTO DI NAPOLI

………. per la difesa dei diritti civili

  • Avv. Roberto Di Napoli Esercita prevalentemente in difesa di vittime di abusi bancari e dei consumatori. Patrocinante in Cassazione e altre Giurisdizioni Superiori

  • RSS News SkyTG24

    • Referendum, Renzi: "Sì rafforza Italia". Grillo: "Paese spaccato" 2 dicembre 2016
      Referendum, Renzi: "Sì rafforza Italia". Grillo: "Paese spaccato" Il presidente del Consiglio: “In 48 ore ci giochiamo il futuro dei prossimi 20 anni”. Delrio: “Se vince il No, credo che il premier si dimetterà”. Berlusconi: “Un No contro l’ex sindaco padrone dell'Italia". Salvini: “Voti inventati per il Sì all’estero” Parole ch […]
    • Referendum 4 dicembre: si o no 2 dicembre 2016
      Referendum 4 dicembre: si o no Dai costi al bicameralismo fino al rapporto tra Stato e Regioni, ecco alcuni degli argomenti sostenuti dai favorevoli e dai contrari al provvedimento.  Parole chiave: referendum costituzionale, referendum, referendum 2016, ragioni sì, ragioni no, referendum scheda […]
    • Referendum costituzionale, ecco tutti i risparmi della riforma 2 dicembre 2016
      Referendum costituzionale, ecco tutti i risparmi della riforma Tra le stime del Governo e i calcoli della Ragioneria dello Stato la proporzione è di circa 1 a 10. La quota maggiore deriverebbe dalle novità riguardanti il Senato Parole chiave: riforma costituzionale, costituzione, referendum, 4 dicembre, risparmi referendum scheda […]
    • Stop al diesel entro il 2025: l'annuncio di quattro metropoli 2 dicembre 2016
      Stop al diesel entro il 2025: l'annuncio di quattro metropoli L’impegno da parte di Parigi, Città del Messico, Madrid e Atene è stato preso durante il vertice C40 che riunisce tutte le metropoli impegnate nella battaglia per l’ambiente e la riduzione delle emissioni di gas serra Parole chiave: inquinamento atmosferico, diesel, abolizione diesel, futuro […]
    • Delitto Caccia, il gip dispone che il presunto killer resti in carcere 2 dicembre 2016
      Delitto Caccia, il gip dispone che il presunto killer resti in carcere Per un errore procedurale, Rocco Schirripa, il panettiere accusato di essere stato nel 1983 l’esecutore dell'omicidio del procuratore di Torino aveva ottenuto un’ordinanza di scarcerazione, poi bloccata. Secondo i pm “esiste un pericolo di fuga grazie ad appoggi in Spagna”  Parole ch […]
    • Referendum, fiducia al governo: le novità della riforma costituzionale 2 dicembre 2016
      Referendum, fiducia al governo: le novità della riforma costituzionale Il governo chiederebbe la fiducia per il suo insediamento solo alla Camera dei deputati. E' una delle conseguenze della fine del cosiddetto bicameralismo perfetto Parole chiave: referendum scheda, fiducia, Referendum Costituzionale, senato BICAMERALISMO […]
  • “Caso Di Napoli”

  • PRECAUZIONI…

  • … E UNA MIA BANALE CONSIDERAZIONE

  • Se non sei iscritto su wordpress e vuoi essere aggiornato sui nuovi post, inserisci il Tuo indirizzo email, attendi il messaggio e conferma l'iscrizione.

    Segui assieme ad altri 1.737 follower

  • RSS Le news da Altalex.com

  • Banner

  • Abbonati

  • Contatore visite

    • 68,017 visite oltre a 34.398 registrate sulla precedente piattaforma Splinder dal 21.03.2007 al 31 Gennaio 2012

Estrazione di idrocarburi e terremoti. Coincidenze? Un interessante video: Cosa c’è sotto – Off the Report

Posted by Roberto Di Napoli su 4 giugno 2012

Pubblico il link di un interessante video andato in onda su Rai 3 e disponibile sul sito RAI TV.

Spero proprio che, nel caso del drammatico terremoto che ha colpito l’Emilia Romagna, non ci sia alcun nesso con l’attività dell’uomo, o meglio, come al solito, di cinici speculatori. Vedendo questo video, però, sono rimasto molto impressionato e, a prescindere dall’esistenza o meno di qualsiasi nesso tra terremoti ed estrazione di idrocarburi, mi chiedo come si possano permettere, autorizzare o tollerare attività così pericolose e che, comunque, potrebbero determinare stragi o distruggere paesi interi e la stessa vita degli abitanti. Non bisogna dimenticare che già in passato, sempre in questo Paese, più volte, si è inteso sfidare la natura senza dare ascolto a chi denunciava i pericoli. Vorrei, proprio, che le tesi esposte nel servizio andato in onda fossero attentamente valutate con le opportune indagini (sperando, proprio, che non siano fondate).

Per vedere il video cliccare di seguito Cosa c’è sotto – Off the Report.

2 Risposte to “Estrazione di idrocarburi e terremoti. Coincidenze? Un interessante video: Cosa c’è sotto – Off the Report”

  1. LUCIANO PEROTTO said

    SALUTE,
    DOPO VEDO IL VIDEO,,,
    INTANTO MANDO TANTA SOLIDARIETA’ ALLE FAM DELLE VITTIME…
    E
    RICORDO A CHI DI DOVERE, CHE UNO STATO CHE LESINA AIUTI E MEZZI PER LA RICOSTRUZIONE
    DI DANNI DA CATASTROFE è UNO STATO SENZA ALCU RISPETTO CIVILE DEI PROPRI CITTADINI…
    CONFERMANDO CHE SONO, COME SIAMO TUTTI, CONSIDERATI SOLO CONSUMATORI CON CODICE FISCALE E P.IVA.

    TANTI SALUTI
    DAL……. VAJIONT…
    SE IL NOME VI RICORDA QUALCOSA….
    LUCIANO X8

    • Caro Luciano, condivido in pieno. Pur essendo un pò più giovane, conosco la vicenda del Vajont. Anche in quel caso, da quel (poco) che so, c’erano speculatori che rassicuravano sulla massima sicurezza della diga e non davano ascolto a tutti quei cittadini e giornalisti che, invece, ne evidenziavano il pericolo. Anche in quel caso la logica degli “affari” e degli “speculatori” causò la distruzione di paesi con la morte di tanti abitanti. Pur sapendo che la realtà è molto più complessa, credo sia utile consigliare a chi non l’avesse visto il bel film “Vajont”.

Tu che ne pensi? Scrivi un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: